Blog

In taxi, in tram o in navicella spaziale? Come raggiungere 5 capitali dai loro aeroporti?

Scala mobile in aeroporto

Vi ricordate la scena del film Un biglietto in due con Steve Martin? Quella dei 18 insulti lanciati tutto d'un fiato in un solo minuto? Niente da dire sull’interpretazione di Steve Martin nella scena: perfetta. Proprio questa scena è in grado di procurarci rapidamente quell’esilarante sensazione tecnicamente chiamata « schadenfreude »: il piacere provato nell’assistere alle sciagure e alle peripezie di chi tenta goffamente di raggiungere un punto A da un punto B, invano.

Ammettiamolo, lo abbiamo vissuto tutti. Chi non ha mai cercato invano di risalire al contrario delle scale mobili in discesa ? O non ha percorso in lungo e in largo la hall di un aeroporto alla ricerca disperata di un’insegna « taxi », o non ha aspettato per ore in aeroporto un servizio navetta che non è mai arrivato ?

Situazioni scomode a dir poco ! In questo articolo abbiamo deciso di elencare le migliori soluzioni di trasporto per raggiungere il centro della città a partire da 5 grandi aeroporti europei.

Ringraziamo Steve Martin per questa piccola guida pratica! Preservare il vostro relax è fondamentale ! Soprattutto se state per partire in vacanza.


Londra

Il Tower Bridge, Londra

Heathrow:

Se atterrate all’aeroporto di London Heathrow (LHR), Avrete la possibilità di scegliere fra due alternative abbastanza economiche.

Per coloro che ricercano la soluzione più rapida per recarsi in centro, l’Heathrow Express è una scelta perfetta. Vi condurrà in una manciata di minuti a London Paddington, da dove potrete proseguire per la vostra destinazione in bus o metro. Altrimenti, potrete optare per la Piccadilly Line, una delle principali linee metro della città. Quest’ultima è un’opzione un po’ un più lenta (40 min mediamente), ma molto pratica, in quanto la linea vi permetterà di scendere alle stazioni di Picadilly Circus (con i suoi numerosi musei), Covent Garden (famosa per lo Shopping) e Kings Cross (stazione ferroviaria da dove potrere raggiungere in treno tutto il Regno Unito).

Quanto costa? Il prezzo dipende dall’ora in cui viaggiate, ma per darvi un’idea, un biglietto metro giornaliero da usare in qualsiasi orario, dalla zona 1 alla zona 6 (Heathrow è in zona 6) costa £11.80. Un biglietto di sola andata con Heathrow Express costa attualmente £22.00, ma è possibile trovare prezzi ridotti prenotando in anticipo. Le file d’attesa per accedere ai due servizi sono spesso molto lunghe. Vi consigliamo vivamente di prenotare in anticipo.

E’ bene notare che, in funzione dell’ora, la Picadilly Line potrebbe essere più affollata della Heathrow Express.


Gatwik:

Rendersi dall’aeroporto di Gatwick al centro di Londra è alquanto facile. Avrete la scelta fra diverse opzioni. In cima alla lista appare la Gatwick Express, partenze ogni 15 minuti in direzione di Victoria station (il tragitto dura 30 minuti). Il servizio Gatwick Express é attivo dalle 5 del mattino all’1 di notte, da entrambe i terminal. Questa opzione è quattro volte più economica che prendere un taxi. Sono disponibili anche treni classici, per chi cerca alternative ancora più economiche.

Quanto costa? £19.90 per un biglietto adulti, ma è possibile risparmiare fino al 5% ed evitare le file d’attesa prenotando in anticipo on line.

L’afflusso del servizio di Gatwick Express dipende ancora una volta dall’ora, ma non troverete sicuramente delle enormi difficoltà per trovare un posto libero


Parigi

La Torre Eiffel, Parigi

Charles De Gaulle:

L’aeroporto di Roissy Charles De Gaulle (CDG) è il più grande aeroporto francese (e il settimo aeroporto mondiale). E’ collegato al centro di Parigi attraverso la linea di treno RER B. Il vantaggio di utilizzare il treno è che potrete raggiungere le principali stazioni della città, ad esempio la Gare du Nord (vi pemetterà tra l’altro di risparmiare tra i 50 e i 70 euro). La RER B vi condurrà in centro in 40 minuti.

Fate attenzione a scegliere il vostro biglietto per la linea blu in direzione di Robinson, Antony ou St-Rémy-lès-Chevreuse. Utilizzare le stazioni d’acquisto di colore blu.

Quanto costa? I prezzi si elevano attualmente a 10 euro per un biglietto adulti.

I vagoni della RER sono un po’ più larghi di quelli della metro di Londra; accederete sicuramente ad un posto a sedere anche durante gli orari di punta.


Amsterdam

Canale ad Amsterdam by night

Schiphol Airport:

Gli Olandesi sanno bene come trattare i loro turisti – e il trasporto dall’aeroporto Schiphol (AMS) verso il centro di Amsterdam non é un’ eccezione. Il treno è infatti la soluzione di trasporto preferita in questa città, in quanto la stazione si trova proprio in prossimità del terminal. Il treno intercity ad alta velocità vi porterà fino al centro di Amsterdam in soli 14 minuti, ma potrete scegliere anche delle destinazioni più lontane, quali Parigi, o Bruxelles.

Quanto costa? Un biglietto multiuso dal valore di 15 euro vi porterà dall’aeroporto al centro di Amsterdam. Sarà ugualemente valido per il treno GVB, l’autobus, e i vari battelli in tutta la città. Vale dunque la pena spendere un po’ di più se contate restare in città per qualche visita culturale.

Gli spostamenti in treno ad Amsterdam sono globalmente un’esperianza molto comoda. Se preferite evitare la folla nell’ora di punta, vi consigliamo di optare per la nuova compagnia di taxi Abel che propone prezzi scontati laddove i clienti siano disponibili a condividere la corsa con altri.


Roma

Il Colosseo, Roma

Rome Fiumicino:

Una volta atterrati all’aeroporto Leonardo Da Vinci di Roma Fiumicino (FCO) troverete differenti servizi di trasporto disponibili per raggiungere il centro della città – la maggior parte dei quali propongono servizi navetta abbastanza economici. Ce ne sono talmente tanti che sarebbe superfluo consigliarvi di prenotare in anticipo per risparmiare al massimo 1 o 2 euro. Inoltre rischiereste di rimanere in attesa della vostra navetta quando acquistare il servizio sul posto sarebbe molto piu’ rapido e adeguato a tutte le tasche. I treni sono quasi in permanenza affollati. Da notare che il Direct Express Service non è una soluzione ottimale : é più rapido del treno ordinaro, ma vi costerà quasi il doppio.

Quanto costa? Il prezzo del bus é variabile ma raramente supera i 5 euro. I treni sono piu’ cari – il prezzo di un biglietto si aggira attualmente intorno ai 15 euro.

Anche se affollati, i viaggiatori restano generalemente nei treni solo per poche fermate.


Madrid

Aeroplani in aeropoerto

Madrid’s Barajas Airport:

Se stilassimo una classifica dei servizi di trasporto negli aeroporti europei, Madrid Barajas (MAD) occuperebbe una buonissima posizione nella lista. Ce ne sono di tutti i tipi e per tutti i budget. Se dovete recarvi ad esempio ad Atocha (ideale per mete culturali, hotel, shopping), la vostra prima scelta resta la RENFE (equivalente italiano di Trenitalia). Ottimo rapporto qualità prezzo, e s e il vostro treno ha piu’ di 5 minuti di ritardo, potrete domandare un rimborso. Non ci é finora mai capitato di dover richiederlo. Nulla da temere con la RENFE : i treni di Madrid sono moderni, rapidi e puliti. Fate attenzione a ben scegliere la linea rosa

Quanto costa? Servizio molto economico, un biglietto della metro o un biglietto di treno RENFE si aggira tra i 2 e i 5 euro.

E’ bene notare che i treni potrebbero essere molto affollati durante le ore di punta.


Per maggiori informazioni, soprattutto sulle migliori soluzioni di parcheggio negli aeroporti di queste città, contattare 0744-1820048

Vi stiamo cercando la soluzione migliore

Si prega di attendere...