Blog

I migliori trucchi per viaggiatori accaniti – gli 8 consigli dei viaggiatori professionali

Tramonto all'orizonte dall' aeroplano

Dai crampi alle gambe dovuti a sedili sempre più stretti, ai lentissimi controlli di sicurezza, passando da cibi serviti a bordo non proprio succulenti, fino ad arrivare ad atroci jet lags ; i viaggiatori accaniti hanno vissuto proprio tutto. Ma quali sarebbero i consigli che questi esperti del volo ci darebbero se potessero rivivere queste situazioni?

In questo articolo vogliamo condividere con voi 8 consigli di viaggio – raccolti tra passegeri che hanno vissuto davvero moltissime ore tra le nuvole. A detta di tutti, un punto é certo ; i trasporti aerei necessitano in generale un grande miglioramento. Se ogni minuto speso ad effettuare ricerche sul soggetto potrebbe permettervi di evitare anche uno solo di questi inconvenienti di viaggio, questo articolo potrebbe essere il piu utile che abbiate mai letto.


1. Cancellate i vostri cookies

Tranquilli, nessun riferimento ai vostri dolcetti preferiti, i cookies di cui parliamo sono quelli del vostro PC: sono proprio loro i reponsabili del fatto che ogni volta che aggiornate la vostra pagina, il prezzo dei biglietti aerei che state cercando aumenta poco a poco sotto ai vostri occhi.

I prezzi sono infatti dettati dalla domanda, attraverso quella che viene denominata tarifficazione dinamica. Il nostro consiglio : Cancellate sempre la cronologia delle vostre ricerche ed i cookies sul vostro PC prima di effettuare una nuova ricerca.


2. Scegliete il miglior sedile a bordo

Cercate di evitare posti a sedere che non vi permettono di allungare le gambe, ma al tempo stesso sperate di stare alla larga dalle urla di bambini? Una soluzione c’é ed seatguru, il sito che promette di fare di voi dei viaggiatori felici. Ad esempio, il posto 25D di un Boeing 777 potrebbe essere secondo il sito una buona scelta, perché dispone di una presa elettrica, anche se la vicinanza ai bagni e la presenza di una scatola posizionata sotto il sedile anteriore limita lo spazio per le allungare un po’ le gambe, rendendolo un po’meno appetibile. Si potrebbero davvero spendere delle ore sul sito!

Passeggero in Aeropleano

3. Utilizzate le applicazioni

Sapevate che alcune compagnie aeree propongono le loro proprie applicazioni ? E che tali applicazioni contengono un incredibile numero di informazioni aggiornate in tempo reale? Alcune vi permettono ad esempio di evitare di stampare le carte d’imbarco. Provate a scaricarne qualcuna, potrebbe tornarvi davvero utile. State tranquilli, dietro nessuna di queste si nascondono trappole pubblicitarie.


4. Fate le vostre valigie da veri professionisti

Su internet é possibile trovare milioni di consigli su come preparare al meglio la vostra valigia, noi vi abbiamo selezionato i Top 5:

  • Arrotolare: Consiglio semplicissimo ma assolutamente efficace. Quando disponete i capi in valigia, evitate di posizionarli in pila l’uno sull’altro, provate invece ad arrotolarli in modo molto stretto, avrete meno da stirare al vostro arrivo e più spazio in valigia !

  • Imballate: siete stanchi di aprire la valigia al ritorno e ritrovare tubi di crema svuotati sui vostri abiti ? Vi consigliamo allora di imballare il tutto in dei sacchetti di plastica, il modo più sicuro di salvagurdare i vostri vestiti !

  • Evitate capi che si stropicciano facilmente: Qualche abito chic vi sarà certamente utile in vacanza: optate per tessuti non stropicciabili, eviterete il disagio di cercare ovunque un ferro da stiro.

  • Posizionate le vostre scarpe all’altezza delle rotelle della vostra valigia: E’ proprio questa la parte del bagaglio che subisce più colpi, posizionatevi quindi oggetti piu resistenti e non fragili.

  • Fate liste: Anche se pensate che non ce ne sia bisogno, le liste sono in realtà molto, molto utili. Incolonnate su un foglio tutti gli oggetti da portare, posizionateli in seguito sul pavimento e successivamente spostateli in valigia, scommettiamo che non dimenticherete nulla ?

Cosa portare in valigia

5. E il caricabatteria

Se restare a corto di batteria del telefono rappresenta per voi un incubo nelle vita di tutti i giorni, cio’ potrebbe provocare dei veri disastri in vacanza ! Per fortuna esistono una miriade di luoghi in cui ricaricare gli smartphone, ma se si dimentica il caricabatterie cio’ potrebbe diventare un incubo. Un viaggiatore accanito ha rivelato di aver acquistato un caricabatteria per ogni bagaglio che porta in viaggio. E come se non bastasse, domanda sempre in anticipo agli hotel in cui alloggia, di fornirgliene uno. Una cosa é certa : questo signore non avrà scuse, il suo telefono non sarà mai spento!


6. Spazi relax

Sarebbe stato bellissimo conoscere questa astuzia dieci anni fa. Voli in ritardo o annullati (troppo) frequentemente ? Ecco a voi spazi relax ad allietare il disagio! Alcune carte di credito (Amex e Mastercard) ed alcune banche propongono l’accesso gratuito a delle aree relax per i loro clienti. In alternativa, é possibile accedervi pagango una tariffa giornaliera.


7. I punti sono premi

Abbiamo parlato con Andy Gaines– vincitore del premio come miglior fotografo di matrimoni nel Regno Unito che negli ultimi due anni ha viaggiato moltissimo ed ovunque nel mondo. Ci ha confermato quanto il sistema di accumulo punti sia davvero utile.

“Hotel, autonoleggi, compagnie ferroviarie, compagnie aeree, tutti mettono a disposizione un sistema di premio fedeltà. Iscrivetevi, e fate attenzione ad utilizzare sempre la stessa compagnia, anche quando non risulta la piu economica. I vostri punti aumenteranno velocemente, dandovi diritto a degli upgrade, a viaggi gratuiti e a mille altri premi di ogni tipo.”


8. Aumentate il volume e rilassatevi completamente

Per finire, il nostro ultimo consiglio é quello di comprare delle cuffie di qualità. Come conferma il fotografo Andy Gaines, la musica ha il potere di trasformare il peggior mal di testa in un’ oasi di calma assoluta.

Passeggero ascolta musica in aereo

Per saperne di più, e per conoscere le migliori opzioni su come parcheggiare in aeroporto, contattate il 0744-1820048.

Vi stiamo cercando la soluzione migliore

Si prega di attendere...